Comitato Nazionale per il Diritto alle Origini Biologiche

www.comitatodirittooriginibiologiche.com

QUESTO SITO NON E' PIU' ATTIVO
IL NUOVO INDIRIZZO E':
www.comitatodirittooriginibiologiche.com

PETIZIONE PER IL DIRITTO ALLA CONOSCENZA DELLE PROPRIE ORIGINI:  http://www.petizioni24.com/per_il_diritto_alla_conoscenza_delle_proprie_origini

 


 

 

Nuovo articolo

Questa sezione è vuota.

Contattaci

https://www.facebook.com/events/577245325663657/

https://www.facebook.com/events/577245325663657/

Il presente Evento consiste nell'inviare, in un'unica mail ed in tempi BREVISSIMI, un sollecito ai ns. politici, affinché legiferino al più presto le modalità procedimentali per l'applicazione della Sentenza n° 278/2013
Per inviare la mail :


1) dalla propria casella di posta elettronica predisporsi per un invio di mail
2) come destinatario principale copiare/incollare ferranti_d@camera.it
3) dove è riportato Cc, inserire gli indirizzi mail dei vari Deputati, copiando e incollando l'elenco sottostante 
4) Nella riga OGGETTO copiare/incollare Invito a determinare le modalità procedimentali come espresso nella Sentenza della Corte Costituzionale n. 278/2013
5) copiare/incollare il TESTO della mail scritto in basso, inserendo al terzo rigo, dopo "mi chiamo" il proprio NOME E COGNOME e, alla fine, la firma
6) Inviare

La presente mail ha carattere di URGENZA, e può essere inviata da chiunque (parenti, amici, conoscenti)
Se si mandano più mail, da diversi indirizzi, evitare di INOLTRARE, ricopiare tutto daccapo
SOLO facendo arrivare centinaia di mail a tutti i membri della Commissione Giustizia, possiamo sperare in un loro tempestivo interessamento. 


NELLA RIGA "Cc" DELLA MAIL COPIARE E INCOLLARE I SEGUENTI INDIRIZZI:

bonafede_a@camera.it, sarro_c@camera.it, businarolo_f@camera.it, dalessandro_l@camera.it, agostinelli_d@camera.it, amoddio_s@camera.it, attaguile_a@camera.it, bazoli_a@camera.it, biffoni_m@camera.it, campana_m@camera.it, chiarelli_g@camera.it, colletti_a@camera.it, costa_e@camera.it, dambruoso_s@camera.it, ermini_d@camera.it, farina_d@camera.it, ferraresi_v@camera.it, gitti_g@camera.it, giuliani_f@camera.it, greco_maria@camera.it, leva_d@camera.it, magorno_e@camera.it, marotta_a@camera.it, marroni_u@camera.it, marzano_m@camera.it, mattiello_d@camera.it, micillo_s@camera.it, molteni_n@camera.it, morani_a@camera.it, moretti_a@camera.it, pagano_a@camera.it, parisi_m@camera.it, picierno_p@camera.it, piepoli_g@camera.it, pisicchio_g@camera.it, rossomando_a@camera.it, sannicandro_a@camera.it, sarti_g@camera.it, scalfarotto_i@camera.it, tartaglione_a@camera.it, turco_t@camera.it, vazio_f@camera.it, verini_w@camera.it, comitato.dirittoorigini@gmail.com, info@faegn.it



NELLA RIGA "OGGETTO", COPIARE E INCOLLARE:

Invito a determinare le modalità procedimentali come espresso nella Sentenza della Corte Costituzionale n. 278/2013

TESTO DELLA MAIL, COPIARE E INCOLLARE:

Onorevole Presidente Ferranti,
Onorevoli Deputati della Commissione Giustizia, 
mi chiamo <INSERIRE NOME E COGNOME> e faccio parte del Comitato nazionale per il Diritto alle origini biologiche e di FAeGN, associazione Figli adottivi e Genitori naturali. 
Mi rivolgo a Voi, affinché vogliate recepire, al più presto, il rinvio al legislatore espresso dalla Corte Costituzionale con Sentenza n. 278/2013 circa la determinazione delle modalità attraverso le quali assicurare ai figli adottivi non riconosciuti alla nascita il diritto di accesso alle informazioni sulle proprie origini. Ciò anche alla luce della presenza in Parlamento, già dal 2008, di varie proposte di legge sostanzialmente simili per obiettivo e contenuto, tra le quali quella dell’On. Luisa Bossa attualmente assegnata a codesta Commissione.
Tanto al fine di sancire e regolamentare un diritto che migliaia di figli adottivi finalmente vedono riconosciuto dalla citata Sentenza, e sperano di poter esercitare attraverso una legge dello Stato, recuperando il lunghissimo tempo trascorso.
Nella certezza di una cortese accoglienza della presente, invio distinti saluti. 

<NOME E COGNOME>
<EVENTUALE RECAPITO PER CHI LO DESIDERA> 


ATTENZIONE : LA MAIL DEVE ESSERE UNICA, NON UNA MAIL PER OGNI DESTINATARIO !!!!!